Servizi

Trovare un personal trainer on line? ecco come fare

Nell’epoca in cui quasi tutto si può fare online, sono sempre di più le persone che fanno attività fisica a casa facendosi guidare da tutor del web. Si chiamano personal trainer on line e sono personal trainer a tutti gli effetti, solo che anziché occuparsi dell’allenamento di persone in presenza (a casa o in palestra) seguono i loro clienti grazie al web, quindi con la webcam e non solo.

Il fenomeno dei personal trainer sul web era già noto, ma dopo la pandemia da coronavirus è diventato ancora più diffuso. Anche con la chiusura delle palestre, moltissime persone hanno scelto di continuare ad allenarsi a casa, facendosi seguire però da esperti on line.

Anche da casa è possibile farsi allenare da ottimi personal trainer di valore, persone competenti che offrono un servizio di personal trainer online di assoluto valore e che consentono di continuare ad allenarsi anche quando non si ha tempo di andare in palestra o le palestre sono chiuse.

Se vi state chiedendo come trovare un bravo personal trainer on line vogliamo darvi qualche consiglio utile per trovare un esperto che faccia per voi. In ogni caso, le regole per trovare un personal trainer sono bene o male quelle che seguireste anche nella vita pratica, comunque ecco qualche consiglio per individuare un bravo personal trainer che vi segua online nei vostri allenamenti a casa.

Ecco quindi di cosa tenere conto, quando vi rivolgete al web nella ricerca di un allenatore per le vostre sessioni da casa.

Trovare un personal trainer on line: consigli utili

Se vi state chiedendo come trovare un bravo e capace personal trainer online, questi sono gli elementi che dovreste tenere in considerazione.

  1. L’esperienza. Come in tutti i campi, anche in questo caso se state cercando un bravo personal trainer on line dovete mettere l’esperienza al primo posto, cercando di puntare su persone che abbiano competenza nel settore e che sappiano gestire la situazione tenendo conto delle vostre esigenze, del grado di allenamento, dell’obbiettivo che vi siete posti, della frequenza di allenamento. Un bravo personal trainer è quindi esperto: non servono tantissimi anni di esperienza, se la prima impressione che vi dà è di essere una persona competente e capace.
  2. Titoli. Un bravo personal trainer anche online non è improvvisato: è un professionista che ha studiato, che si è laureato o ha seguito corsi del settore ed ha fatto esperienza. Diffidate quindi di personal trainer improvvisati e di persone che magari vi fanno pagare molto meno, ma non hanno le competenze per poter gestire il programma del vostro allenamento.
  3. Scegli un personal trainer che abbia a cuore i tuoi obiettivi. Un bravo personal trainer, anche se vi allenate online, ha sempre a cuore la realizzazione dei tuoi obbiettivi, si concentra su di te, ti consiglia per il meglio, dà il feedback, controlla bene anche da remoto come esegui gli esercizi, sa darti risposte ed è a disposizione per i tuoi dubbi. Non trascurare mai questi aspetti perché sono molto importanti nella scelta di un personal trainer competente e capace.
  4. Risparmio? No grazie. Se è vero che trovare un personal trainer permette di risparmiare perché ci sono meno costi di spostamento, non bisogna andare troppo al risparmio. In media, e sempre indicativamente, 10 lezioni online possono costare da poco più di 200 euro a 350 euro, ma dipende anche dall’esperienza del personal trainer. Non fidatevi di chi vi fa pagare molto poco: competenza e professionalità si pagano, anche a distanza. Allenarsi online costa meno, ma si tratta comunque di tempo ed esperienza messi a disposizione del cliente.

Articoli correlati