Mutton chops: guida definitiva sui basettoni

Dopo aver parlato delle idee regalo per lei a San Valentino, dedichiamo finalmente un articolo al mondo degli uomini. In questo caso vi parleremo un po’ di bellezza, più in particolare dei mutton chops.

Si tratta di uno dei tipi di basette maschili meno popolari degli ultimi anni, ma particolarmente potente in termini di apparescenza.

I mutton chops sono un vecchio stile di basette che si è estinto negli ultimi decenni a causa dell’ascesa di altre tendenze. Tuttavia, ciò non ha spinto tante persone a rinunciarci, attori famosi compresi. (Ne è un esempio Hugh Jackman quando ha interpretato Wolverine)

In questo articolo vi parleremo un po’ dei mutton chips, della loro storia e di come ottenerle e mantenerli.

Cosa sono i mutton chops?

I mutton chops, o semplicemente basettoni, sono le basette che vengono lasciate crescere su una buona porzione di guance. Si chiamano in questo modo (in inglese il nome significa costolette di montone) perché la forma stessa assomiglia a un pezzo di carne. Di solito, le “costolette di montone” si fanno crescere fino alla mascella e di solito sono combinate con pizzetto e baffi rasati.

Storia dei mutton chops

Anni e anni fa i mutton chops andavano molto di moda. Era un modo per le persone di mostrare la propria classe, mascolinità e intelletto. Ma non era una questione di soldi, perché le costolette di montone erano indossate da tutti, dai più ricchi e nobili, fino ai contadini più poveri.

È passato molto tempo dall’ultima volta che abbiamo visto questo stile come tendenza vera e propria. Tuttavia, dal blog della famosa azienda a livello mondiale Beardbrand suggeriscono di essere pronti per un sorprendente ritorno nei prossimi anni.

Come realizzare e mantenere i mutton chops

Sebbene si tratti di uno stile piuttosto facile da realizzare, avere un piano d’azione ben deliano non fa mai male. A seguire tutti gli step da seguire:

Smettete di radervi

Naturalmente, questo è il primo passo per far crescere qualsiasi stile di barba. Poiché le costolette di montone crescono sul lato delle guance, puoi comunque radere le aree centrali per avere un’anteprima di come potrebbero presentarsi in futuro.

Attenzione ai bordi definiti

Poiché i mutton chops sono progettati per essere folti e larghi, dovrete tracciare linee ben definite e radere attorno ad esse. Poiché il rischio di rovinare tutto è molto grande, dovrete stare molto attenti a come “pulite” il ​​resto delle aree.

Dategli il tempo di crescere

Questo è un passaggio più semplice, tuttavia dovete assolutamente ricordavi che non tutti hanno le stesse capacità di crescita, quindi ogni persona avrà bisogno di tempo diverso per far crescere la barba. Non appena la vostra barba sarà diventata folta sulle guance, potete iniziare il passaggio successivo che è

Iniziate a modellare

Il passo che aspettavate da tanto tempo è arrivato. Potrebbero volerci 5 settimane, forse 6 ma anche 10 settimane se la genetica non è dalla vostra parte, ma ora le vostre costolette di montone sono finalmente pronte per essere modellate.

Per questo passaggio, sarà necessario ricordare le linee impostate in precedenza nel secondo passaggio. Assicuratevi di iniziare a rimuovere i peli in eccesso di guance, collo e quelli facciali centrali in modo che i mutton chops possano assumere la forma desiderata.

Mantenere i mutton chops

L’ultimo passaggio di cui avrete bisogno è quello di imparare a mantenere le costolette di montone. I mutton chops richiedono più tempo di lavoro rispetto agli altri stili di basette per mantenere la loro forma. Le persone con costolette di montone di solito usano un un rasoio di qualsiasi tipo in accoppiata ad un regolabarba (consigliamo quelli Braun) per mantenerle regolarmente in forma. Non fatevi spaventare, perché è piuttosto semplice in realtà da mantenere nel tempo.